• Premio Andrea Testore – Plinio Martini Salviamo la montagna, domenica la premiazione dei vincitori: ecco chi sono

    Premio Andrea Testore – Plinio Martini Salviamo la montagna, domenica la premiazione dei...

  • Un ingente traffico di cocaina tra Italia e Svizzera sgominato nel Locarnese

    Un ingente traffico di cocaina tra Italia e Svizzera sgominato nel Locarnese

  • Malesco: un weekend tra teatro, cucina ed arte

    Malesco: un weekend tra teatro, cucina ed arte

  • Future guardie del Papa in addestramento sul Monte Ceneri

    Future guardie del Papa in addestramento sul Monte Ceneri

  • In 15mila a Ornavasso per il raduno Walser: numeri e curiosità di un evento di successo

    In 15mila a Ornavasso per il raduno Walser: numeri e curiosità di un evento di successo

  • Vallese: chi ha sparato al lupo? Aperta un'inchiesta

    Vallese: chi ha sparato al lupo? Aperta un'inchiesta

  • Si sente male nel bosco e chiama i soccorsi. Cacciatore cardiopatico elitrasportato al Dea

    Si sente male nel bosco e chiama i soccorsi. Cacciatore cardiopatico elitrasportato al Dea

  • Il 78° anniversario della Repubblica dell’Ossola celebrato a Domodossola (live). Foto e video

    Il 78° anniversario della Repubblica dell’Ossola celebrato a Domodossola (live). Foto e video

  • Voglia di polenta? A Beura la 21^ edizione della Sagra. Nel pomeriggio il raduno delle fisarmoniche

    Voglia di polenta? A Beura la 21^ edizione della Sagra. Nel pomeriggio il raduno delle fisarmoniche

  • A Nugno Selvanera in gita con Gianpaolo Fabbri. Foto

    A Nugno Selvanera in gita con Gianpaolo Fabbri. Foto

  •  I gruppi Walser d’Europa attesi alla sfilata del 21° raduno di Ornavasso. E' il

    I gruppi Walser d’Europa attesi alla sfilata del 21° raduno di Ornavasso. E' il "Walserstreffen...

  • "1100 frontalieri per 400 posti sul treno". Dopo le proteste sui binari Borghi scrive...

App Store Play Store Huawei Store

cavalli museo mix veterinaria

DOMODOSSOLA- 13-10-2021-- Un nuovo museo, piccolo ma decisamente singolare, arricchisce il panorama ossolano, si tratta di quello dedicato alla veterinaria inserito in una sala polifunzionale che la Clinica Veterinaria Città di Domodossola mette a disposizione di chi ne fa richiesta: “

 

“Una funzione di questa sala- spiega Federico Cavalli- è quella di ospitare corsi per la veterinaria, ma anche di ospitare in sede permanente un piccolo museo della veterinaria. Il professor Aldi dell'Università di Milano ha donato alla clinica una serie di strumenti che potete vedere in due bacheche esposte, oltre ad una serie di diapositive ed un libro che risale al 1600. Questi reperti sono organizzati in questo piccolo museo che permette di apprezzare quella che è stata l'evoluzione della veterinaria, siamo partiti da questi strumenti e siamo arrivati ai robot.

 

Come per gli umani, per ora negli Stati Uniti, si è iniziato ad operare gli animali con i robot. Questo spiega l'evoluzione delal nostra disciplina, è partita con qualcosa che assomigliava molto alla magia, addirittura el libro del 1600 c'è un piccolo trattato che ne parla, e siamo arrivati sino all'utilizzo dei robot che permettono terapie chirurgiche sino a qualche tempo fa inimmaginabili”. Nella sede della Clinica Veterinaria di Domodossola esiste uno spazio che sarà concesso per riunioni o eventi: “La veterinaria- spiega cavalli- che è la nostra attività, non può essere svincolata da quelle che sono le attività del comune di Domodossola e di tutta l'Ossola.

 

La nostra idea è quella di dare respiro in questa sala a giovani artisti, presentazioni di libri, che possano avvantaggiarsi di questi spazi, una sala agibile a tutti che offriamo in relazione a progetti, ancor più per creare sinergia tra il nostro sentiero di sensibilità verso gli animali e quella collettiva. Questa sala è a disposizione, basta chiedere".