• In Piazza Mercato sguardi, volti, colori e luci dell'Etiopia nella mostra del fotografo Marco Albizzati. Video

    In Piazza Mercato sguardi, volti, colori e luci dell'Etiopia nella mostra del fotografo Marco...

  • Sono 32.235 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 32.235 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Terapia intensiva per covid: 2 pazienti su 3 in Piemonte non sono vaccinati

    Terapia intensiva per covid: 2 pazienti su 3 in Piemonte non sono vaccinati

  • Tra i non vaccinati l'incidenza del virus in Piemonte è 4 volte più alta

    Tra i non vaccinati l'incidenza del virus in Piemonte è 4 volte più alta

  • Inaugurata alla Fabbrica la mostra di 42 artisti “I segni della comunicazione”. Video

    Inaugurata alla Fabbrica la mostra di 42 artisti “I segni della comunicazione”. Video

  •  Sono 1.189 i nuovi casi covid in Piemonte, 482 i guariti, in lieve aumento i ricoveri ordinari. I dati

    Sono 1.189 i nuovi casi covid in Piemonte, 482 i guariti, in lieve aumento i ricoveri ordinari. I...

  • Coppia di lupi con prole fotografata tra Vco e Ticino

    Coppia di lupi con prole fotografata tra Vco e Ticino

  • Vigezzo: alla Piana si torna a sciare nel weekend

    Vigezzo: alla Piana si torna a sciare nel weekend

  • Va a fare il vaccino con il braccio in silicone: denunciato

    Va a fare il vaccino con il braccio in silicone: denunciato

  • Sono 30.383 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 30.383 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Il Piemonte resiste: confermata la zona bianca. Terapie intensive al 5,7%

    Il Piemonte resiste: confermata la zona bianca. Terapie intensive al 5,7%

  •  Sono 1.204 i nuovi casi covid in Piemonte, in aumento i ricoveri ordinari, 606 i guariti. I dati

    Sono 1.204 i nuovi casi covid in Piemonte, in aumento i ricoveri ordinari, 606 i guariti. I dati

App Store Play Store Huawei Store

elisa mista

ROUBAIX 02/10/2021 :  Nell’inferno del nord della prima edizione della Parigi Roubaix femminile l’ornavassese Elisa Longo Borghini ha resistito alle condizioni estreme della corsa, con un entusiasmante terza posizione finale, nella gara caratterizzata dalle decine di chilometri di pavè, che in questa prima edizione femminile si presentavano infestati di fango, dopo i copiosi rovesci dei giorni scorsi. 116.5 i chilometri totali di gara.

 

Lizzy Deignan, compagna di squadra di Elisa, ha vinto in 2h e 56’, nella pioggia del velodromo di Roubaix, e ha aspettato le concorrenti piangendo dalla gioia. Seconda Marrianne Vos e terza la campionessa italiana di Ornavasso, staccata solo di 1 minuto e 47  dalla vincitrice. Prima delle italiane, Elisa ha vinto il testa a testa finale con Brennauer per la terza posizione proprio all’ultimo giro di circuito.

 

Qualche rammarico per le cadute durante la gara, ma che nella gara classica del nord non sono escludibili, per cui Elisa avrebbe potuto giocarsi con Marianne la seconda posizione. Rimane un risultato di prim’ordine, una grande soddisfazione dopo gli oltre cento chilometri di inferno di quest’anno. Domani il turno degli uomini, dopo due e anni e mezzo di stop forzato della gara francese, a causa della pandemia di covid 19.

Vittorio Manini

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.