• In Piazza Mercato sguardi, volti, colori e luci dell'Etiopia nella mostra del fotografo Marco Albizzati. Video

    In Piazza Mercato sguardi, volti, colori e luci dell'Etiopia nella mostra del fotografo Marco...

  • Sono 32.235 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 32.235 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Terapia intensiva per covid: 2 pazienti su 3 in Piemonte non sono vaccinati

    Terapia intensiva per covid: 2 pazienti su 3 in Piemonte non sono vaccinati

  • Tra i non vaccinati l'incidenza del virus in Piemonte è 4 volte più alta

    Tra i non vaccinati l'incidenza del virus in Piemonte è 4 volte più alta

  • Inaugurata alla Fabbrica la mostra di 42 artisti “I segni della comunicazione”. Video

    Inaugurata alla Fabbrica la mostra di 42 artisti “I segni della comunicazione”. Video

  •  Sono 1.189 i nuovi casi covid in Piemonte, 482 i guariti, in lieve aumento i ricoveri ordinari. I dati

    Sono 1.189 i nuovi casi covid in Piemonte, 482 i guariti, in lieve aumento i ricoveri ordinari. I...

  • Coppia di lupi con prole fotografata tra Vco e Ticino

    Coppia di lupi con prole fotografata tra Vco e Ticino

  • Vigezzo: alla Piana si torna a sciare nel weekend

    Vigezzo: alla Piana si torna a sciare nel weekend

  • Va a fare il vaccino con il braccio in silicone: denunciato

    Va a fare il vaccino con il braccio in silicone: denunciato

  • Sono 30.383 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 30.383 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Il Piemonte resiste: confermata la zona bianca. Terapie intensive al 5,7%

    Il Piemonte resiste: confermata la zona bianca. Terapie intensive al 5,7%

  •  Sono 1.204 i nuovi casi covid in Piemonte, in aumento i ricoveri ordinari, 606 i guariti. I dati

    Sono 1.204 i nuovi casi covid in Piemonte, in aumento i ricoveri ordinari, 606 i guariti. I dati

App Store Play Store Huawei Store

Schermata 2021 05 08 alle 18.32.38 copia

PIEMONTE- 18-09-2021--“Una cosa è chiara: va fatto tutto il possibile, affinché non si verifichi una quarta ondata della pandemia che potrebbe portare a nuovi stop della produzione e conseguente nuova cassa integrazione, ad una ulteriore riduzione dei consumi ed ad una gelata sul turismo. Sono fermamente convinto che il diritto alla salute deve accompagnarsi ad un dovere ed alla responsabilità individuale nella cura della propria salute”. Ad affermarlo è Giorgio Felici, Presidente di Confartigianato Imprese Piemonte, commentando il decreto approvato dal Consiglio dei Ministri. “Il Governo avrebbe dovuto, però, assumersi la responsabilità della salute dei cittadini non attraverso l’estensione dell’obbligo del Green Pass a tutti i lavoratori, ma attraverso l’obbligo vaccinale - prosegue Felici - Attendiamo, inoltre, un chiarimento da parte del Governo sulla portata finale del passaggio art. 3, perché a nostro avviso c’è poca chiarezza nell’interpretazione per le imprese con meno di 15 dipendenti”. “Restiamo convinti - conclude Felici - dell'inevitabilità della scelta della vaccinazione, come strumento per accelerare il percorso di uscita dalla crisi e per rilanciare l’economia. Di contro l’obbligatorietà del Green Pass, anche nelle aziende, ci pare una soluzione poco coraggiosa. Rimane ora fondamentale il compito delle parti sociali nell'accompagnare questa scelta con un aiuto alla comprensione e all'attuazione nei confronti delle aziende e dei lavoratori evitando, nel limite del possibile, di aumentare la spaccatura che sul tema si è prodotta nel Paese. In questo momento, però, l’accompagnamento di tutte le parti sociali a questo passaggio è fondamentale ed è un atto di responsabilità evitare azioni o toni divisivi”.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.