1

  •  Covid-19 in Piemonte: 259 nuovi casi, 115 i guariti, in lieve aumento i ricoveri. I dati

    Covid-19 in Piemonte: 259 nuovi casi, 115 i guariti, in lieve aumento i ricoveri. I dati

  • Appuntamento domenica a Studio Aperto, su Italia 1, con lo chef Giorgio Bartolucci e la sua “D di Domodossola”

    Appuntamento domenica a Studio Aperto, su Italia 1, con lo chef Giorgio Bartolucci e la sua “D di...

  • Panza (Lega): Cingolani vada in Parlamento a spiegare il motivo del pasticcio amministrativo sulle nomine dei presidenti dei parchi nazionali

    Panza (Lega): Cingolani vada in Parlamento a spiegare il motivo del pasticcio amministrativo sulle...

  • Festival di Locarno, si parte: stasera l'Exellence award a Laetitia Casta

    Festival di Locarno, si parte: stasera l'Exellence award a Laetitia Casta

  •  Covid-19 in Piemonte: 257 nuovi casi, 136 guariti, 5 in terapia intensiva. I dati

    Covid-19 in Piemonte: 257 nuovi casi, 136 guariti, 5 in terapia intensiva. I dati

  • Via libera UE ad aiuti Italia per gestori impianti sci

    Via libera UE ad aiuti Italia per gestori impianti sci

  • Domo: si accendono per la prima volta le nuove luci della via Crucis del Calvario

    Domo: si accendono per la prima volta le nuove luci della via Crucis del Calvario

  • I sindaci ossolani sono uniti sulla sanità: un nuovo ospedale alle porte di Domo. Chiesto incontro con Cirio

    I sindaci ossolani sono uniti sulla sanità: un nuovo ospedale alle porte di Domo. Chiesto incontro...

  • I sindaci ossolani riuniti per la sanità sulle posizioni di due anni fa:

    I sindaci ossolani riuniti per la sanità sulle posizioni di due anni fa: " Coadiuvare Pizzi per...

  • Sono 30.261 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 30.261 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Sono 194 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. Sono 7 i ricoverati in terapia intensiva

    Sono 194 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. Sono 7 i ricoverati in terapia...

  • Sindaci ossolani riuniti per l'Ospedale. Fratelli D'Italia:

    Sindaci ossolani riuniti per l'Ospedale. Fratelli D'Italia: "Non bisogna tornare indietro"

App Store Play Store Huawei Store

Schermata 2021 06 17 alle 20.08.58

PIEMONTE-20-07-2021-- Sono 38.359 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 32.130 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati di oggi, in particolare, sono 7.809 i 16-29enni, 6.457 i trentenni, 9.658 i quarantenni, 5.575  i cinquantenni, 3.723 i sessantenni, 2.653 i settantenni, 598 gli estremamente vulnerabili e 182 gli over80.

 

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 4.468.266 dosi, corrispondenti al 95,6% di 4.673.170 finora disponibili per il Piemonte.

 

“La campagna vaccinale continua a correre in Piemonte anche in questi giorni di piena estate, grazie alla dedizione di tutti gli operatori pubblici e privati impegnati in prima linea - sottolineano il presidente della Regione Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi -. Il 90% delle persone con più di 16 anni che hanno aderito alla campagna vaccinale in Piemonte ha già ricevuto almeno una dose, mentre il 78% degli over50 ha già completato il ciclo vaccinale anche con il richiamo. Ma resta una quota importante della popolazione che non ha ancora espresso la volontà di ricevere il vaccino ed è a loro che ci rivolgiamo, perché hanno una grande responsabilità in questo momento verso se stessi e verso la loro intera comunità”.

Oggi intanto il presidente Cirio ha ottenuto dalla struttura commissariale la conferma di altre 20 mila dosi aggiuntive di vaccino Pfizer, oltre alle 40 mila in più dei giorni scorsi.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.