1

  • Favorire la mobilità dalla Svizzera: Confcommercio in pressing

    Favorire la mobilità dalla Svizzera: Confcommercio in pressing

  • Un videoallenamento auxotonico con Marta Fovana

    Un videoallenamento auxotonico con Marta Fovana

  • L’esorcismo secondo la legge, ce lo spiega Carlo Crapanzano

    L’esorcismo secondo la legge, ce lo spiega Carlo Crapanzano

  • Via alla preadesione per la vaccinazione per chi ha tra 45 e 49 anni

    Via alla preadesione per la vaccinazione per chi ha tra 45 e 49 anni

  • Sono 29.083 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 29.083 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Infortunato alle pendici dell’Alpe Fluh calato con barella spallabile Kong. A Pecetto l'esercitazione del soccorso alpino. Foto

    Infortunato alle pendici dell’Alpe Fluh calato con barella spallabile Kong. A Pecetto...

  • A Castiglione le rogazioni, atti di penitenza e processioni propiziatorie sulla buona riuscita delle seminagioni

    A Castiglione le rogazioni, atti di penitenza e processioni propiziatorie sulla buona riuscita...

  • Sono 403 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 138 (-1 rispetto a ieri)

    Sono 403 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva...

  • Il mare in val d'Ossola. Per Raspelli il numero uno è chef Stefano Allegranza de La Stella

    Il mare in val d'Ossola. Per Raspelli il numero uno è chef Stefano Allegranza de La Stella

  • Il coniglio e la sua alimentazione nella nuova videopuntata di

    Il coniglio e la sua alimentazione nella nuova videopuntata di "Qua la zampa" con Antonio Ciurleo

  • Alla Croce di Nonio con Gianpaolo Fabbri. Foto

    Alla Croce di Nonio con Gianpaolo Fabbri. Foto

  • Rinnovata la facciata della sede Cai di Macugnaga

    Rinnovata la facciata della sede Cai di Macugnaga

App Store Play Store Huawei Store

smotta ss 34 mag 21

GHIFFA - 02-05-2021 -- Sassi da un muretto a bordo strada. Un lieve smottamento, dovuto alle precipitazioni di questi giorni, s’è verificato oggi sulla statale 34 del Lago Maggiore, all’interno del territorio di Ghiffa, nel tratto che, in direzione di Verbania, segue l’abitato e precede di poche decine di metri la località Ca’ di làdar. Il materiale s’è fermato al limitare della carreggiata, è stato delimitato e il pericolo segnalato. La circolazione è regolare in entrambi i sensi di marcia.

Quel punto della litoranea, da poco asfaltato da Anas, non rientra tra quelli oggetto dei maxi-interventi di sistemazione dei versanti in fase di appalto che, suddivisi in quattro lotti, costeranno circa 25 milioni di euro.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.