1

  • Favorire la mobilità dalla Svizzera: Confcommercio in pressing

    Favorire la mobilità dalla Svizzera: Confcommercio in pressing

  • Un videoallenamento auxotonico con Marta Fovana

    Un videoallenamento auxotonico con Marta Fovana

  • L’esorcismo secondo la legge, ce lo spiega Carlo Crapanzano

    L’esorcismo secondo la legge, ce lo spiega Carlo Crapanzano

  • Via alla preadesione per la vaccinazione per chi ha tra 45 e 49 anni

    Via alla preadesione per la vaccinazione per chi ha tra 45 e 49 anni

  • Sono 29.083 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 29.083 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Infortunato alle pendici dell’Alpe Fluh calato con barella spallabile Kong. A Pecetto l'esercitazione del soccorso alpino. Foto

    Infortunato alle pendici dell’Alpe Fluh calato con barella spallabile Kong. A Pecetto...

  • A Castiglione le rogazioni, atti di penitenza e processioni propiziatorie sulla buona riuscita delle seminagioni

    A Castiglione le rogazioni, atti di penitenza e processioni propiziatorie sulla buona riuscita...

  • Sono 403 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 138 (-1 rispetto a ieri)

    Sono 403 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva...

  • Il mare in val d'Ossola. Per Raspelli il numero uno è chef Stefano Allegranza de La Stella

    Il mare in val d'Ossola. Per Raspelli il numero uno è chef Stefano Allegranza de La Stella

  • Il coniglio e la sua alimentazione nella nuova videopuntata di

    Il coniglio e la sua alimentazione nella nuova videopuntata di "Qua la zampa" con Antonio Ciurleo

  • Alla Croce di Nonio con Gianpaolo Fabbri. Foto

    Alla Croce di Nonio con Gianpaolo Fabbri. Foto

  • Rinnovata la facciata della sede Cai di Macugnaga

    Rinnovata la facciata della sede Cai di Macugnaga

App Store Play Store Huawei Store

Schermata 2020 11 01 alle 19.10.08

PIEMONTE- 30-04-2021--Dalla Regione arrivano i chiarimenti sulle chiusure delle medie e grandi strutture di vendita nella giornata del 1° maggio, sono stati emessi prima della sentenza del TAR arrivata nella serata di venerdì che autorizza comunque l'apertura delle medie e grandi strutture di vendita:

"Nella giornata di sabato 1° maggio il D.P.G.R. n. 52 dispone:

- la chiusura delle grandi strutture di vendita, di cui al d. lgs. n. 114/1998, superiori a metri quadri 1.500 nei Comuni con popolazione fino a 10.000 abitanti e superiori a metri quadri 2.500 per i Comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti;

- la chiusura delle medie strutture di vendita, di cui al d. lgs. n. 114/1998, la cui superficie di vendita è compresa tra mq. 151 e mq. 1.500 nei comuni con popolazioni fino a 10.000 abitanti o consuperficie tra mq. 251 e mq. 2.500 nei comuni con popolazione superiore a 10.000:

La filosofia del provvedimento prevede anche la chiusura dei centri commerciali, aventi la superficie di vendita della grande o media struttura di vendita, ivi inclusi gli esercizi commerciali a prescindere dalla loro superficie di vendita presenti al loro interno.

Si intendono fatte salve le strutture di vendita presenti in zone commerciali A1 e, come prevede l’ordinanza stessa, farmacie, parafarmacie, tabaccherie, edicole e presidi sanitari.

Allo stesso modo, le aziende agricole che svolgono anche l’attività di vivaio, non sono soggetta alle limitazioni previste dal succitato D.P.G.R. .

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.