• Ticino: auto esce di strada, muore 77enne

    Ticino: auto esce di strada, muore 77enne

  • Dedicato a Benito Mazzi il premio Andrea Testore - Plinio Martini per il giornalismo

    Dedicato a Benito Mazzi il premio Andrea Testore - Plinio Martini per il giornalismo

  • Torna l'incontro dell'amicizia al passo San Giacomo tra le comunità di Formazza e Bedretto

    Torna l'incontro dell'amicizia al passo San Giacomo tra le comunità di Formazza e Bedretto

  • Calcio svizzero, Lugano a fondo in Coppa e Campionato

    Calcio svizzero, Lugano a fondo in Coppa e Campionato

  • Auto a fuoco in autostrada

    Auto a fuoco in autostrada

  • Locarno75 rende omaggio al regista Kvedaravicius, ucciso a Mariupol. Il secondo film italiano in gara

    Locarno75 rende omaggio al regista Kvedaravicius, ucciso a Mariupol. Il secondo film italiano in...

  •  Il “Sentiero Italia” del Club Alpino Italiano il 12 agosto a Macugnaga con Antonio Montani

    Il “Sentiero Italia” del Club Alpino Italiano il 12 agosto a Macugnaga con Antonio Montani

  • La comicità di Monica Giraud chiude Allegro con brio

    La comicità di Monica Giraud chiude Allegro con brio

  • Gianpaolo Fabbri e i Murmäta raccontano la gita all' “Ovic” di Varzo. Foto

    Gianpaolo Fabbri e i Murmäta raccontano la gita all' “Ovic” di Varzo. Foto

  • Via alla 76^ “Festa Dell’Unità” della Lucciola in piena campagna elettorale. Videointerviste a Malpezzi e Borghi

    Via alla 76^ “Festa Dell’Unità” della Lucciola in piena campagna elettorale. Videointerviste a...

  • Terza Francesca Barale nella cronometro a squadre in Svezia

    Terza Francesca Barale nella cronometro a squadre in Svezia

  • Più facile viaggiare all’estero con il proprio animale grazie alle delibere regionali

    Più facile viaggiare all’estero con il proprio animale grazie alle delibere regionali

App Store Play Store Huawei Store

poliziotta ticinese

LOCARNO - 30-07-2022 -- Poco dopo le 12.10 di oggi sulla strada cantonale in territorio di Contone si è verificato un grave incidente della circolazione stradale. Un 80enne svizzero domiciliato nella regione stava circolando in direzione di S. Antonino. A bordo della vettura vi era anche una 80enne cittadina svizzera anch'essa residente nella regione. Stando a una prima ricostruzione e per cause che spetterà all'inchiesta stabilire, nell'affrontare una rotonda il conducente ha perso il controllo dell'auto per poi uscire di strada sulla destra cozzando contro un muro posto a lato della strada. A causa dell'urto l'auto si è ribaltata sul tetto e il conducente è stato sbalzato fuori dall'abitacolo rimanendo incastrato sotto la vettura. Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, e in supporto della Polizia Intercomunale del Piano e i pompieri del Gambarogno e di Bellinzona che hanno liberato i protagonisti dalle lamiere. Sul posto anche i soccorritori del SALVA e della Croce Verde di Bellinzona, che dopo aver prestato le prime cure ai due 80enni li hanno trasportati in ambulanza all'ospedale. Stando ad una prima valutazione medica l'uomo ha riportato gravi ferite tali da metterne in pericolo la vita, mentre la donna ha riportato serie ferite.

Per consentire le operazioni di soccorso e i rilievi del caso, la strada è stata chiusa e lo rimarrà almeno sino alle ore 15.00. Sono state introdotte deviazioni puntuali del traffico.