• In Piazza Mercato sguardi, volti, colori e luci dell'Etiopia nella mostra del fotografo Marco Albizzati. Video

    In Piazza Mercato sguardi, volti, colori e luci dell'Etiopia nella mostra del fotografo Marco...

  • Sono 32.235 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 32.235 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Terapia intensiva per covid: 2 pazienti su 3 in Piemonte non sono vaccinati

    Terapia intensiva per covid: 2 pazienti su 3 in Piemonte non sono vaccinati

  • Tra i non vaccinati l'incidenza del virus in Piemonte è 4 volte più alta

    Tra i non vaccinati l'incidenza del virus in Piemonte è 4 volte più alta

  • Inaugurata alla Fabbrica la mostra di 42 artisti “I segni della comunicazione”. Video

    Inaugurata alla Fabbrica la mostra di 42 artisti “I segni della comunicazione”. Video

  •  Sono 1.189 i nuovi casi covid in Piemonte, 482 i guariti, in lieve aumento i ricoveri ordinari. I dati

    Sono 1.189 i nuovi casi covid in Piemonte, 482 i guariti, in lieve aumento i ricoveri ordinari. I...

  • Coppia di lupi con prole fotografata tra Vco e Ticino

    Coppia di lupi con prole fotografata tra Vco e Ticino

  • Vigezzo: alla Piana si torna a sciare nel weekend

    Vigezzo: alla Piana si torna a sciare nel weekend

  • Va a fare il vaccino con il braccio in silicone: denunciato

    Va a fare il vaccino con il braccio in silicone: denunciato

  • Sono 30.383 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 30.383 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Il Piemonte resiste: confermata la zona bianca. Terapie intensive al 5,7%

    Il Piemonte resiste: confermata la zona bianca. Terapie intensive al 5,7%

  •  Sono 1.204 i nuovi casi covid in Piemonte, in aumento i ricoveri ordinari, 606 i guariti. I dati

    Sono 1.204 i nuovi casi covid in Piemonte, in aumento i ricoveri ordinari, 606 i guariti. I dati

App Store Play Store Huawei Store

cavalli museo mix veterinaria

DOMODOSSOLA- 13-10-2021-- Un nuovo museo, piccolo ma decisamente singolare, arricchisce il panorama ossolano, si tratta di quello dedicato alla veterinaria inserito in una sala polifunzionale che la Clinica Veterinaria Città di Domodossola mette a disposizione di chi ne fa richiesta: “

 

“Una funzione di questa sala- spiega Federico Cavalli- è quella di ospitare corsi per la veterinaria, ma anche di ospitare in sede permanente un piccolo museo della veterinaria. Il professor Aldi dell'Università di Milano ha donato alla clinica una serie di strumenti che potete vedere in due bacheche esposte, oltre ad una serie di diapositive ed un libro che risale al 1600. Questi reperti sono organizzati in questo piccolo museo che permette di apprezzare quella che è stata l'evoluzione della veterinaria, siamo partiti da questi strumenti e siamo arrivati ai robot.

 

Come per gli umani, per ora negli Stati Uniti, si è iniziato ad operare gli animali con i robot. Questo spiega l'evoluzione delal nostra disciplina, è partita con qualcosa che assomigliava molto alla magia, addirittura el libro del 1600 c'è un piccolo trattato che ne parla, e siamo arrivati sino all'utilizzo dei robot che permettono terapie chirurgiche sino a qualche tempo fa inimmaginabili”. Nella sede della Clinica Veterinaria di Domodossola esiste uno spazio che sarà concesso per riunioni o eventi: “La veterinaria- spiega cavalli- che è la nostra attività, non può essere svincolata da quelle che sono le attività del comune di Domodossola e di tutta l'Ossola.

 

La nostra idea è quella di dare respiro in questa sala a giovani artisti, presentazioni di libri, che possano avvantaggiarsi di questi spazi, una sala agibile a tutti che offriamo in relazione a progetti, ancor più per creare sinergia tra il nostro sentiero di sensibilità verso gli animali e quella collettiva. Questa sala è a disposizione, basta chiedere".

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.