1

  • In dogana con un pitone, nascondeva un ragno nero brasiliano illegale

    In dogana con un pitone, nascondeva un ragno nero brasiliano illegale

  • Piano vaccini covid per gli ultra 80enni: il 30 gennaio in Piemonte è

    Piano vaccini covid per gli ultra 80enni: il 30 gennaio in Piemonte è "vaccine day"

  • Sono 4.993 i vaccinati contro il covid oggi in Piemonte.  In totale 112. 841 (91,18 % delle dosi disponibili)

    Sono 4.993 i vaccinati contro il covid oggi in Piemonte. In totale 112. 841 (91,18 % delle dosi...

  • Oggi è Blue Monday, il giorno più triste dell'anno (che non esiste)

    Oggi è Blue Monday, il giorno più triste dell'anno (che non esiste)

  • Gli operatori dello sport protestano in piazza a Torino:

    Gli operatori dello sport protestano in piazza a Torino: "Fantasmi dimenticati dal governo"

  •  Covid-19 in Piemonte: sono 435 i nuovi casi, effettuati 10.817 tamponi, i guariti sono 627. I dati


    Covid-19 in Piemonte: sono 435 i nuovi casi, effettuati 10.817 tamponi, i guariti sono 627. I dati


  • Le bande elastiche per tonificare e modellare i muscoli nel nuovo videoallenamento con Marta Fovana

    Le bande elastiche per tonificare e modellare i muscoli nel nuovo videoallenamento con Marta Fovana

  • L’ingresso degli stranieri in Italia, ce ne parla Carlo Crapanzano

    L’ingresso degli stranieri in Italia, ce ne parla Carlo Crapanzano

  • Sono 2730 i vaccinati contro il covid comunicati oggi in Piemonte: di questi 646 hanno ricevuto la seconda dose

    Sono 2730 i vaccinati contro il covid comunicati oggi in Piemonte: di questi 646 hanno ricevuto la...

     

  • Il Centro agonistico Domobianca si impone nello slalom gigante all'Alpe Devero. Le classifiche

    Il Centro agonistico Domobianca si impone nello slalom gigante all'Alpe Devero. Le classifiche

  • Piemonte: 495 nuovi casi di positivi al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 164

    Piemonte: 495 nuovi casi di positivi al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 164

  • Sono Erica Mosca, nota farmacista di Samarate, e il suo compagno Lorenzo Landenna, le vittime della valanga

    Sono Erica Mosca, nota farmacista di Samarate, e il suo compagno Lorenzo Landenna, le vittime...

App Store Play Store

Schermata 2021 01 10 alle 17.54.04

PIEMONTE- 14-01-2021-- Ora c’è l’ufficialità: i test antigenici rapidi entrano a tutti gli effetti nel conteggio nazionale.

“Finalmente è arrivata la decisione che attendevamo da giorni: è la dimostrazione che il Piemonte ha sempre agito correttamente conteggiando anche i tamponi rapidi, e i soggetti risultati positivi, nel totale dei test eseguiti e dei casi confermati”.

Così l’assessore regionale alla Ricerca applicata Covid, Matteo Marnati nell’apprendere che da venerdì 15 gennaio sul bollettino nazionale, nel conteggio dei casi confermati e dei tamponi effettuati, saranno inseriti anche i soggetti risultati positivi al test antigenico rapido e il numero dei tamponi rapidi processati. Non ci sarà il dato pregresso “anche se noi come Regione Piemonte riteniamo che l’estromissione del dato storico non sia corretta perché così facendo non si restituisce una fotografia realistica dell’andamento epidemiologico”.

“I nostri test rapidi – aggiunge Marnati – sono di prima, seconda e terza generazione, hanno una sensibilità che va oltre l’85% e una specificità che supera il 98%. Sono dunque molto affidabili così come richiesto dal ministero della Salute”.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.