• Calcio svizzero: Lugano terzo, mai così in alto

    Calcio svizzero: Lugano terzo, mai così in alto

  • Sono 28.272 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 28.272 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Vaccini ai 5-11enni: in Piemonte dal 16 al via le somministrazioni

    Vaccini ai 5-11enni: in Piemonte dal 16 al via le somministrazioni

  • Il Piemonte si conferma primo in Italia per terze dosi

    Il Piemonte si conferma primo in Italia per terze dosi

  • Sono 776 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 40 (+4r ispetto a ieri)

    Sono 776 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva...

  • Droga dall’Albania al Ticino via Italia: otto arresti

    Droga dall’Albania al Ticino via Italia: otto arresti

  • Discriminazione tra vaccinati e non vaccinati? Ce ne parla Carlo Crapanzano

    Discriminazione tra vaccinati e non vaccinati? Ce ne parla Carlo Crapanzano

  • Visita virtuale ai Mercatini di Natale di Santa Maggiore. Ecco tutte le bancarelle (live)

    Visita virtuale ai Mercatini di Natale di Santa Maggiore. Ecco tutte le bancarelle (live)

  • Sono 22.232 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 22.232 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Scontro frontale sulla ss34 a Cannero: due feriti lievi (foto)

    Scontro frontale sulla ss34 a Cannero: due feriti lievi (foto)

  • Sono 906 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva sono 36

    Sono 906 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19. I ricoverati in terapia intensiva...

  • Santa Barbara celebrata presso le vecchie miniere aurifere al Ribasso del Morghen. FOTO

    Santa Barbara celebrata presso le vecchie miniere aurifere al Ribasso del Morghen. FOTO

App Store Play Store Huawei Store

risto

BELLINZONA - 12-01-2021 -- Le nuove restrizioni agitano la Svizzera e il Canton Ticino. Sono attesi a ore i nuovi provvedimenti del governo federale elvetico per contenere la seconda ondata dell’epidemia di Covid-19 che non accenna a placarsi e si scalda il dibattito pubblico. sull’ipotesi di prolungare sino a tutto febbraio la chiusura dei ristoranti è intervenuta GastroSuisse. L’associazione di categoria non si pone sulla barricate contro i provvedimenti, ma chiede un ristoro immediato per le attività che, secondo un sondaggio commissionato tra gli iscritti, nel 95% dei casi sono in forte sofferenza economica.

Il Consiglio di Stato del Ticino si dice favorevole alle misure che contengano la pandemia, ma chiede al governo federale chiarezza, certezza e indennizzi per chi subisce questa situazione.

Ieri, intanto, circa 300 ristoranti –di cui tre in Ticino– hanno deliberatamente violato il divieto di chiusura in segno di protesta contro l’annunciato lockdown del settore.

 


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.