1

  • Campionato europeo autocross, a Maggiora è tornato lo spettacolo dei motori

    Campionato europeo autocross, a Maggiora è tornato lo spettacolo dei motori

  • Sono 14.455 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

    Sono 14.455 le persone che hanno ricevuto oggi il vaccino contro il Covid

  • Sono 145 i nuovi casi covid in Piemonte, 172 i guariti.  I dati

    Sono 145 i nuovi casi covid in Piemonte, 172 i guariti. I dati

  • Torniamo in gita con Gianpaolo Fabbri: dalle parti di Piancavallo. Foto

    Torniamo in gita con Gianpaolo Fabbri: dalle parti di Piancavallo. Foto

  • Elisa Longo Borghini trascina Elisa Balsamo alla vittoria mondiale

    Elisa Longo Borghini trascina Elisa Balsamo alla vittoria mondiale

  • Anzasca: posata la croce all’Alpe Briga

    Anzasca: posata la croce all’Alpe Briga

  • Festa a Trontano per la cittadinanza onoraria al cardiochirurgo Andrea Audo. Foto e video

    Festa a Trontano per la cittadinanza onoraria al cardiochirurgo Andrea Audo. Foto e video

  • Calcio svizzero, pareggio del Lugano con il Grasshopper

    Calcio svizzero, pareggio del Lugano con il Grasshopper

  • Piemonte: in 1.247 hanno ricevuto la terza dose contro il Covid. Sono 20.294 i vaccinati oggi

    Piemonte: in 1.247 hanno ricevuto la terza dose contro il Covid. Sono 20.294 i vaccinati oggi

  • Sono 215 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19

    Sono 215 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19

  • Nasce Hike&Fly:

    Nasce Hike&Fly: "alla scoperta del Vco"

  •    Pioggia di iscritti al Rally del Rubinetto: 148 equipaggi

    Pioggia di iscritti al Rally del Rubinetto: 148 equipaggi

App Store Play Store Huawei Store

g costiera 20 due

LESA - 16-09-2020 -- La Guardia costiera

saluta il Lago Maggiore con più interventi di soccorso in meno giorni. È positivo il bilancio dell’estate 2020 del Secondo nucleo mezzi navali che, dipendente dal comando di Genova, s’è insediato il 3 luglio a Solcio di Lesa. Nell’anno del Covid-19 il calendario s’è compresso e i giorni di permanenza sul Verbano dei 21 militari (per la prima volta tra loro c’era una donna e, in più, quest’anno è stato assegnato un soccorritore marittimo specializzato) è stato inferiore di 40 giorni. Eppure le persone soccorse sono state 70, 18 in più delle 52 del 2019. Il dato è stato sottolineato nella conferenza stampa che a Lesa (poi a Laveno Mombello per la sponda lombarda del lago) ha tenuto l’ammiraglio Nicola Carlone, direttore marittimo della Liguria. Erano presente il prefetto del Vco Angelo Sidoti e i sindaci o i rappresentanti dei comuni lacustri del basso Verbano.

Sul Lago Maggiore hanno operato un gommone veloce d’altura e una motovedetta. Il bilancio dell’attività, oltre alle persone soccorse in 28 missioni, consta dell’assistenza a 22 unità navali in difficoltà e all’emissione di 34 verbali per sanzioni amministrative, perlopiù il mancato rispetto della distanza dalla riva delle imbarcazioni.


 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.