1

  • Per quattro giovedì cinema sotto le stelle ad Omegna

    Per quattro giovedì cinema sotto le stelle ad Omegna

    OMEGNA – 03-07-2020 –...

  • Domo si anima per la bella stagione: ripartono i

    Domo si anima per la bella stagione: ripartono i "Giovedì d'Estate", ecco il programma del 16 luglio

    DOMODOSSOLA- 03-07-2020-- Si svolgerà per quattro...

  • Galleria Montecrevola: via alla manutenzione dell’impianto antincendio e dell’infrastruttura di comunicazione radio

    Galleria Montecrevola: via alla manutenzione dell’impianto antincendio e dell’infrastruttura di...

    MONTECRESTESE- 03-07-2020-- Anas ha programmato

  • Navigazione Lago Maggiore: riparte il servizio internazionale e intensificate le corse ed  altri servizi

    Navigazione Lago Maggiore: riparte il servizio internazionale e intensificate le corse ed altri...

    LAGO MAGGIORE - 03-07-2020 -- Dopo mesi di incertezze,

  • Locarno 2020: riaprono le porte delle sale cinematografiche col

    Locarno 2020: riaprono le porte delle sale cinematografiche col " For the Future of Films"

    LOCARNO- 03-07-2020-- Il piacere della sala

  • Calcio svizzero: riscatto del Lugano, altra sconfitta per il Chiasso

    Calcio svizzero: riscatto del Lugano, altra sconfitta per il Chiasso

    LUGANO- 03-07-2020-- Dopo la sconfitta

  • Il papà del Crodino è tornato in valle Antigorio: Maurizio Gozzellino scriverà un libro sull'

    Il papà del Crodino è tornato in valle Antigorio: Maurizio Gozzellino scriverà un libro sull'...

    ANTIGORIO- 02-07-2020-- Il papà del Crodino è...

  • Sub-commissione per analizzare l’emergenza Covid in Regione. Preioni:

    Sub-commissione per analizzare l’emergenza Covid in Regione. Preioni: "Non sia un terreno di...

    PIEMONTE- 02-07-2020--  Sì della Lega alla...

  •  Preioni contento per l’approvazione del collegato alla Finanziaria regionale, specie per cave e caccia

    Preioni contento per l’approvazione del collegato alla Finanziaria regionale, specie per cave e...

    PIEMONTE- 02-07-2020-- Sburocratizzazione e semplificazione

  • Luglio ad Omegna, ecco gli eventi del weekend

    Luglio ad Omegna, ecco gli eventi del weekend

    OMEGNA – 02-07-2020 – Luglio porta

  • Sabato gazebo della Lega in tutto il Piemonte: tesseramento e firme contro sanatoria per clandestini e cartelle Equitalia

    Sabato gazebo della Lega in tutto il Piemonte: tesseramento e firme contro sanatoria per...

    PIEMONTE- 02-07-2020-- Sabato 4 luglio la Lega

  • La cantante domese Nyv alla cena di gala tra chef stellati e stelle della musica

    La cantante domese Nyv alla cena di gala tra chef stellati e stelle della musica

    MILANO- 02-07-2020-- Importante occasione

Schermata 2020 04 28 alle 18.20.05

PIEMONTE- 09-05-2020-- Monitoraggio del contagio,

livelli di allerta, gestione della fase 2 dell’emergenza sanitaria, economica e sociale, nuovo accordo con i medici di medicina generale e avvio della sperimentazione delle cure con il plasma.

Sono i principali temi affrontati nella conferenza stampa di oggi pomeriggio nella Sala Giunta della Regione Piemonte. Presenti il presidente Alberto Cirio, l’assessore regionale alla Sanità Luigi Genesio Icardi, il vicepresidente Fabio Carosso, l’assessore regionale alla Ricerca Matteo Marnati e il commissario straordinario per l’emergenza covid Piemonte Vincenzo Coccolo. All’incontro sono intervenuti anche il presidente del Gruppo di lavoro sulla medicina territoriale Ferruccio Fazio e l’epidemiologo dell’Imperial College Paolo Vineis, consulente della Regione Piemonte per la fase 2.

TRE LIVELLI DI MONITORAGGIO

Sono tre i livelli di monitoraggio con cui la Regione Piemonte vigila sull’andamento del contagio:

1) Elaborazione dei dati piemontesi raccolti dall’Unità di crisi sulla base dei 21 indicatori individuati dal Ministero della Salute

2) Focus quotidiano dei livelli di attenzione locale sul modello elaborato e seguito dal prof. Vineis, che si basa su tre indicatori fondamentali: la curva del contagio, il fattore R0 (ovvero del numero medio di infezioni secondarie generato da ciascun individuo covid positivo) e la comparsa di eventuali focolai, non solo geografici, ma anche ambientali (luoghi di lavoro, mezzi di trasporto pubblico e ambienti comunitari).

3) Analisi territoriale istuzionale, accanto al monitoraggio sanitario, dell’impatto dell’emergenza sulla situazione economica e sociale, in coordinamento con Prefetture, Comuni capoluogo, Province, Asl, Unità di crisi, Consiglio regionale e con il supporto tecnico-scientifico dell’Ires. Tra i dati monitorati settimanalmente, le eventuali criticità legate agli spostamenti dei cittadini, ad esempio nell’uso del trasporto pubblico (treni, autobus, metropolitane, aeroporti...) negli esercizi ad alta affluenza (bar, ristoranti, tabaccherie) e nelle aree pubbliche, come giardini, parchi e mercati. Verifica, inoltre, del numero di attività produttive, commerciali e professionali aperte o ancora in situazione di chiusura. Particolare attenzione alle nuove povertà, analizzando ad esempio i dati sui buoni spesa e il ricorso al Monte dei pegni.

 

LIVELLI DI ALLERTA Sono in corso di elaborazione i dati raccolti in tempo reale dalla piattaforma informatica Covid Piemonte sulla base degli indicatori ministeriali che definiscono i livelli di allerta (bianco/normalità, giallo/attenzione, arancione/preallerta, rosso/allerta) per l’attivazione delle eventuali e specifiche misure di contenimento, in accordo tra la Regione e Governo.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.